Degustazione Parmigiano: scegli la stagionatura che preferisci nel nostro shop!

Degustazione Parmigiano: scegli la stagionatura che preferisci nel nostro shop!

Degustazione: le 3 stagionature perfette per assaporare tutte le sfumature del tuo Parmigiano Reggiano.
DEGUSTAZIONE, Caseificio La Madonnina

Degustazione Parmigiano Reggiano: ogni stagionatura ha le sue caratteristiche. Scoprile tutte nel nostro shop online!

Concludiamo la rassegna video delle dirette proposte dal Consorzio con alcuni utili consigli su come riconoscere un’autentica forma di Parmigiano Reggiano al momento dell’acquisto!

 

L’acquisto del Parmigiano Reggiano: il momento che aspettavi!

La giusta ricompensa alla fine di un lungo viaggio: pronto per la degustazione?

Ti riassumiamo qui le varie fasi che abbiamo analizzato nel dettaglio grazie alle preziose dirette organizzate dal Consorzio del Parmigiano Reggiano.

Eccoci quindi pronti alla fase finale: il taglio della forma e la sua analisi!

DEGUSTAZIONE, Caseificio La Madonnina

Dal magazzino al negozio: come si acquista il Parmigiano Reggiano

Apertura della forma: il metodo dei coltelli

Secondo la tradizione, la forma di Parmigiano Reggiano si deve aprire utilizzando 2 diversi tipi di coltelli: eccoli!

  • Coltello ad uncino: per incidere la crosta per il lungo
  • Coltello a mandorla: per aprirla creando la classica spaccatura che segua in modo naturale la venatura del formaggio

Analisi esterna della forma: fai attenzione alle indicazioni!

Un consumatore consapevole deve sempre prestare attenzione quando acquista un pezzo di Parmigiano in autonomia, quindi ad esempio sottovuoto al supermercato. Questi sono gli elementi che ti aiutano nell’acquisto. Di cui ti puoi senz’altro fidare!

  • Presenza del logo del Consorzio del Parmigiano Reggiano (concesso solo in base al raggiungimento di determinati standard)
  • Bollino rosso e giallo della DOP
  • Indicazioni nutrizionali
  • Lista degli ingredienti (devono essere SOLO: latte, caglio e sale, NESSUN altro!)
  • Età di stagionatura chiaramente indicata

Analisi della forma aperta: andiamo al cuore del gusto!

Grande importanza in questo caso ha il colpo d’occhio! La forma infatti deve risultare granulosa, e presentare alla vista la caratteristica struttura del taglio “a roccia”. Cioè compatta e con i granuli di tirosina ben in evidenza!

 

Assaggio delle diverse stagionature: la degustazione verticale

3 esempi ideali e molto rappresentativi per una degustazione completa!

Ecco le stagionature che ti consigliamo di tenere sempre con te nella tua personale dispensa: sono un ottimo riassunto delle caratteristiche essenziali delle diverse “età” del Parmigiano Reggiano. Di cui ti presenteremo tutti gli aromi ed i profumi peculiari prossimamente!

Prova sempre nuove eccellenze: prova una degustazione Vacche Rosse!

Regala a chi ami una vera prelibatezza del nostro Caseificio: il Parmigiano Vacche Rosse. Unico perché capace di mantenere intatto – nonostante la lunga stagionatura – il suo sapore dolce, delicato e persistente.

 

Parmigiano Reggiano e feste in famiglia: il massimo!

La nostra ricetta natalizia per te: flan al Parmigiano Reggiano e pere

Oggi ti presentiamo un piatto davvero versatile, perfetto per il periodo di feste che si sta avvicinando: un delizioso flan al Parmigiano Reggiano e pere. Ideale da gustare come antipasto o – perché no! – dopo il secondo piatto, in preparazione al dolce finale!

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g pere
  • 150 g Parmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • 4 uova
  • 150 ml di panna
  • 40 g burro
  • aceto balsamico di Modena IGP
  • sale, pepe e zucchero
  • Preparazione: 45 minuti
  • Cottura: 45 minuti

Procedimento

DEGUSTAZIONE, Caseificio La Madonnina

  • Lava, sbuccia e taglia le pere a quadratini, mettendole in una padella
  • Prendine da parte solo una manciata e ponile in una ciotola insieme alle uova, alla panna, ad un pizzico di sale ed al Parmigiano Reggiano
  • Dopo aver mescolato bene, frulla il composto con il tuo mixer, per ottenere una crema corposa ma liscia
  • Riempi 4 pirottini (non per intero, per evitare fuoriuscite dell’impasto durante la cottura) e lasciali riposare per qualche minuto al fresco
  • Fai cuocere ora le tue pere nella padella insieme a burro e zucchero, rendendole caramellate
  • A parte fai addensare un po’ di aceto balsamico per la salsa, lasciandolo sobbollire per qualche minuto insieme a poca acqua e zucchero (regola le quantità in base al tuo gusto personale)
  • Inforna i tuoi flan a 180° (in forno già caldo) per circa 30 minuti (controlla sempre comunque l’avvenuta cottura)
  • Una volta fatti uscire dal forno, sistemali nei piatti in cui li servirai, capovolgendoli e irrorandoli con le tue pere caramellate all’aceto balsamico!

Buon appetito!

Il consiglio in più? Abbinamenti gustosi con il tuo Parmigiano Reggiano

Vuoi davvero raggiungere l’eccellenza? Facilissimo: segui questi 3 semplici consigli!

 

  • STAGIONATURA PARMIGIANO REGGIANO CONSIGLIATA: Parmigiano Reggiano 24 Mesi, capace di contrastare la freschezza della pera. Facendole da perfetto bilanciamento con la propria naturale salinità
  • VINO: Amarettino, il suo retrogusto mandorlato si abbina benissimo alle note dolci della pera caramellata
  • ABBINAMENTO SALUMI: Culatello di Zibello, perfetto per nobilitare pasti all’insegna della convivialità

 

DEGUSTAZIONE, Caseificio La Madonnina

Caseificio La Madonnina e festività

I regali più gustosi? Nel tuo shop online preferito!

Approfitta dell’esclusivo Calendario dell’Avvento online di Caseificio La Madonnina: potrai portarti a casa ogni giorno l’eccellenza dei nostri prodotti insieme a tanti gustosi premi. Uno diverso per ogni giorno del mese di Dicembre, fino all’estrazione finale del giorno di Natale!

Seguici quindi sui nostri canali social, per non perderti neanche una delle offerte e promozioni del nostro shop di Parmigiano Reggiano!

A presto, per altre ricette e consigli.

Le ricette

Principati categorie

Gli ultimi articoli​